Altre pagine

Cerca nel blog

lunedì 16 luglio 2012

Zapping senza Forbice! Possibile?

Sto ascoltando Zapping 2.0 (due punto zero) da quando il “povero” Aldo Forbice è stato mandato in ferie. Ricorderete la trasmissione ricca di chiacchiere e opinioni più o meno nebulose offerte da personaggi variegati ma sinceramente povera di spiegazioni chiare e semplici sulle notizie di attualità (vedi la voce su Wikipedia). Ebbene, lasciamo stare che Zapping ricorda un po' il suono di una forbice, comunque finalmente ho cominciato a sentire commenti seri su come le notizie vengono proposte dai tg e sul merito delle notizie stesse, e opinioni autorevoli, non provenienti dai soliti commentatori e giornalisti onnipresenti e saccenti di cui il caro Forbice amava circondarsi; non ho invece ancora (per ora) sentito troncare malamente le parole di bocca a qualche malcapitato ascoltatore che chiamava osando profferire parole invisi al Nostro. Non che ora parlino a ruota libera, ma vengono trattati in maniera, secondo me, più urbana. Nel complesso dello sfacelo della RAI, ecco finalmente una novità positiva. Giancarlo Loquenzi, il nuovo conduttore è un grande? No, è un conduttore radiofonico accettabile, anche se non la penso spesso come lui. I tanti che dichiararono a priori che avrebbero rimpianto Forbice avranno di che riflettere.

Nessun commento:

Posta un commento

Per favore, non usare toni e linguaggio che non ti piacerebbe se fosse visibile sul tuo blog o diario e che ti darebbe fastidio se venisse usato da altri con te.

Chi lo segue